Il “Newton del filo d’erba”

Per Kant non esisterà mai il “Newton del filo d’erba”, la legge naturale in grado di spiegare la natura, neppure un filo d’erba. Be’, è più che logico: la natura è la natura (punto). La legge naturale è una generalizzazione nomologica sopra la natura, ergo non è natura (ri-punto). Perché c’è bisogno di scomodare un genio come Kant per vedere certe cose sotto gli occhi di tutti?! Perché tutti non possono guardarsi negli occhi?!

“E’ assolutamente certo che noi non possiamo imparare a conoscere sufficientemente, e tanto meno a spiegare gli esseri organizzati e la loro possibilità interna, secondo i principi meccanici della natura; e questo è così certo che si potrebbe dire arditamente che è umanamente assurdo anche soltanto concepire una simile impresa, o lo sperare che un giorno possa sorgere un Newton, che faccia comprendere sia pure la produzione d’un filo d’erba per via di leggi naturali non ordinate da alcun intento [da alcun fine o, letto tra le righe, da alcun senso]: assolutamente bisogna negare agli uomini questa veduta”

(I. Kant, Critica del giudizio, II, § 75)

Che le scienze dello spirito continuino il loro infruttuoso lavoro (punto), mentre le scienze naturali continuano il loro, altrettanto infruttuoso ai fini della vita (ri-punto)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...