Follia #1 – Anti-Christ

Eros e Thanatos, in uno stesso abbraccio mortale. Due stanze, una stessa casa. Un letto si trova sempre, finché sempre si scova una finestra aperta. I panni sporchi sono da pulire; i panni puliti da sporcare. E intanto l’acqua cade… dalla doccia, dalla bottiglia, dal cielo. Questo prologo mi ha sempre colpito al cuore: ό Κατέχων, che si sbrighi ad andarsene… PAIN, GRIEF, DESPAIR… che la concavità imperi nel vaso di Pandora… Al di là di Eros e Thanatos, solo al di là… cioè, nel profondo al di qua…  “e che [finalmente] sospiri la libertà”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...